fbpx

San Sebastiano 2020 – edizione speciale RSC Covid19

A-EVIDENZA , Racale , RadioSantuCciau
Radio SantuCcaiu, San Sebastiano Racale 2020
da sinistra: Valentino Interlandi e il Masa. Ph. Silvia Serio

Racale CAM per l’anno 2020, in occasione dei non-festeggiamenti di San Sebastiano, ha realizzato un’edizione speciale del celebre format di Radio SantuCciau.

Quest’anno l’emergenza del Covid-19 e le misure restrittive anti-assembramento non hanno permesso il normale svolgimento dei festeggiamenti del nostro Santo Patrono.

Noi di RacaleCam, però, non potevamo restare fermi senza utilizzare la tecnologia ed il nostro approccio innovativo per regalare qualche emozione alla nostra comunità anche durante questa situazione particolare. 

Così è nata un’edizione speciale di Radio SantuCciau.

Certamente il nostro format è incentrato sul racconto della festa, per questo non è un’edizione come le altre. La festa quest’anno non c’è stata. 

Da sempre Radio SantuCciau, oltre a raccontare la comunità: le sue associazioni, le imprese, la politica, i cittadini, ha sempre avuto anche il ruolo di approfondire e mantenere vive le origini e le radici della nostra tradizione verso San Sebastiano. Il nostro lavoro è sempre rivolto a rispolverare quella storia che ha a che fare con l’identità della comunità racalina.

Leggi tutto

Giuliano Sabato al Terrasininphoto 2018 – memoria è antirazzismo

Racale , Volontariato

copyright Giuliano Sabato

Una foto di Giuliano Sabato è stata selezionata dall’associazione Nazionale Tempi e Diaframmi su oltre 5000 scatti. La foto è esposta insieme alle 150 super top selezionate per l’evento “Terrasininphoto 2018” che si terrà a Terrasini dal 22 luglio al 05 agosto.

La storia di cui vi parliamo oggi parte da tanto lontano, esattamente ha a che fare con la Seconda guerra mondiale e ha a che fare con quel filo di cui parla Piero Terracina: “un filo che va dal passato al presente ma poi deve raggiugere anche il futuro”. Oggi più che mai dobbiamo sentire la responsabilità di non dimenticare quella storia, di portare nel futuro quel gomitolo di filo.

Per farlo ci sono diversi modi, questo che raccontiamo oggi ne è un esempio; una buona pratica in cui attori diversi fanno la propria parte. Era il 2014 quando da Racale partì il primo gruppo di ragazzi per il Treno della Memoria. Fu la risposta di un’amministrazione che credeva in un senso di cittadinanza in cui il primo punto del programma elettorale era quello di generare un cambiamento nella coscienza dei più giovani, perché era da lì che si doveva partire per cambiare un piccolo paese; iniziando dalla costruzione di una comunità consapevole, attenta e che sviluppasse un senso civico tale da essere sensibile alle scelte sociali e politiche che la riguardano.

La storia di oggi parte da qui. Scaviamo ancora più a fondo, scaviamo e ritorniamo indietro nella storia. Ottanta anni fa il nostro Paese si macchiava dell’emanazione delle leggi razziali fasciste, così dopo il più aspro conflitto mondiale, dalla Resistenza nacque la Costituzione, antirazzista e antifascista. E da ottanta anni a questa parte il nostro Paese sembra non aver ancora fatto bene i conti da quella parte di storia, ecco che dalle

Leggi tutto

La mostra fotografica Scatto ergo Sum fa tappa a Racale

Racale , RadioSantuCciau , Volontariato

Scatto ergo Sum è un progetto di fotografia sociale ideato da Valentina Schito, appassionata di fotografia e socia attiva dell’associazione fotografica “Photosintesi” di Casarano. È un’idea di cui Giuliano Sabato e Valentina ci hanno resi fin da subito partecipi. Con lo stesso entusiasmo e la stessa emozione con cui il 18 marzo scorso abbiamo visto la presentazione del lavoro svolto in questi mesi, vi informiamo che la mostra fotografica “Scatto ego Sum” dal 9 all’11 giugno farà tappa a Racale in Piazza San Sebastiano presso il Bar Centrale 2.0.

Scatto ergo Sum nasce – come scrive Valentina –  “dallo studio di un progetto personale riguardante la resilienza (capacità di un individuo di affrontare e superare un evento traumatico o un periodo di difficoltà)“. L’idea ha visto

Leggi tutto

Una raccolta fondi per Radio SantuCciau 2018 – abbiamo bisogno di voi!

Racale , RadioSantuCciau

Lo avevamo sperimentato già nell’edizione 2016 di Radio SantuCciau, quest’anno ci stiamo riprovando. È iniziata da diversi giorni la nostra campagna di crowdfunding sulla piattaforma Produzioni Dal Basso. Vogliamo scommettere anche quest’anno sul senso collettivo di questa meravigliosa esperienza. L’associazione di promozione sociale RacaleCAM, infatti, negli anni si è posta l’obiettivo di ricostruire il valore collettivo delle tradizioni e delle feste patronali: Radio SantuCciau pertanto

Leggi tutto

Radio SantuCciau inizia a sintonizzare le frequenze per San Sebastiano 2018

Racale , RadioSantuCciau

Radio SantuCciau 2016
foto di Giuliano Sabato

Come sapete il conto alla rovescia per Radio SantuCciau 2018 è partito da un bel po’. Ed è da qualche settimana che ormai si lavora per il salotto radiofonico più esilarante della festa di San Sebastiano. I festeggiamenti saranno il 9-10-11 giugno prossimi.

Per il nostro partner radiofonico, quest’anno c’è stato un ritorno alle origini: saremo in F.M. sul 104.1, sulla storica emittente racalina Radio Skylab. Invece la location è sempre quella, Piazza San Sebastiano.

Radio SantuCciau lo definiamo da sempre “il racconto di una comunità in

Leggi tutto

Richiedi informazioni sui Corsi di Formazione di Binario2