Comunicato stampa “Torneo di Scopa con le Carte Salentine a Racale”

Carte Salentine
foto di Salvatore Chiriatti

Si terrà sabato 25 gennaio dalle 19,30 il Torneo di scopa voluto dall’Enoteca Vineria “La Cantiniera” per omaggiare il progetto di due giovani salentini. I giochi si svolgeranno infatti utilizzando dei mazzi di carte in cui passa tutta la storia delle nostra terra, i suoi simboli, le sue tradizioni, i suoi costumi legati ai mestieri e al folclore.

Le Carte Salentine verranno presentate direttamente da Alessandro Sicuro e Francesco Cuna, ideatori del progetto firmato B22 e Kurumuny. La prima parte della serata quindi, vedrà un racconto in prima persona dell’ideazione, del lavoro di ricerca, dello sviluppo e dell’illustrazione delle Carte. Saranno mostrati i bozzetti delle illustrazioni, le fasi di realizzazione del lavoro e ovviamente il risultato finale. Durante la serata sarà possibile acquistare i mazzi di carte.

“Abbiamo fortemente voluto ospitare nella nostra enoteca questo progetto”, spiega Marcella Perruccio, che insieme al marito Fabrizio gestisce questo piccolo gioiello di vino e cultura nel centro di Racale. “Siamo sicuri che attraverso il recupero della memoria, dei racconti e degli usi dei nostri luoghi passi anche la nostra occasione sul futuro. Il percorso di Alessandro e Francesco è tutto sommato simile al nostro, che cerchiamo quotidianamente col nostro lavoro di diffondere e valorizzare la conoscenza di un bene così prezioso per la nostra terra: il vino e la sua produzione di qualità”.

L’evento si inserisce all’interno della stagione 2014 di presentazioni e degustazioni che l’Enoteca la Cantiniera inaugura proprio sabato.

Carte Salentine
foto di Salvatore Chiriatti

“Il gioco delle carte e il vino sono antropologicamente legati nel Salento, che ha visto nelle puteche uno dei più importanti luoghi di socialità della nostra storia”, continua Marcella.

Non è un caso allora che il 25 gennaio si parlerà anche nel nuovo progetto di B22, che punta a una mappatura partecipata delle vecchie “puteche di vino” del territorio e di una messa a valore di tutta la memoria storica ad esse legata.

Il torneo si svolgerà su un grande tavolo comune, per sottolineare maggiormente il concetto sotteso di socialità e condivisione. L’iscrizione è di 5 Euro e include un aperitivo con calice di vino. I premi, tutti offerti da La Cantiniera, comprenderanno una bottiglia Magnum da 3 litri di Eloquenzia, birra artigianale Birranova e pasta Verrigni, buoni per apericena.

Enoteca Vineria La Cantiniera, Racale via Principe di Napoli 34
Info e prenotazioni 0833/1825423 – 346/4955081