SEL Puglia rivela la sua vera essenza: “una scatola vuota”. Tra contraddizioni e decisioni senza discussione

Senatore - Dario Stefàno

Senatore – Dario Stefàno


Il Senatore Dario Stefàno, eletto nelle ultime politiche fra le liste di Sel, proveniente da un assessorato regionale alle Risorse agroalimentari, allora nella lista “La Puglia per Vendola”, pochi giorni fa ha annunciato la sua candidatura alle prossime primarie regionali. Il tutto ha un po’ sconvolto il clima, già non dei migliori, in Sel. Infatti Stefàno non rappresenta una candidatura sotto le insegne di Sel, come ha affermato lo stesso. Tant’è che addirittura la sua candidatura non è una decisione che arriva dall’Assemblea regionale del partito, che si ritrova questa sera a Bari proprio per discutere della possibile Continua a leggere

Condividi questo Contenuto

    Anche in SEL si “cambia verso”. Spazio politico troppo piccolo per i giovani !

    Mario Riberi (GD)

    Mario Riberi (GD)

    Mario Riberi, fin da giovanissimo in prima linea per cambiare questo Paese. Lui, nato nel 96′, fa parte di quella generazione a cui la politica ha tolto tante speranze. Sin dal 2011 militatene di Sinistra Ecologia Libertà. Dal Marzo del 2012 ha ricoperto il ruolo di vice-segretario all’interno del circolo cittadino Sel “Pier Paolo Pasolini” di Calopezzati (CS). Nel 2013 arriverà addirittura a diventare, a soli 17 anni, primo coordinatore del circolo; probabilmente il più giovane coordinatore che abbia potuto mai avere Sel nella sua storia. E’ anche molto attivo nel mondo studentesco, fa parte della consulta provinciale di di Cosenza e si occupa della Commissione Trasposti. Oggi, anche lui come molti in Sel “cambia verso”, attualmente scommette su un nuovo progetto e lo fa da neo-responsabile organizzazione del circolo dei Giovani Democratici di Rossano (CS).

     

    Mario Riberi, da sempre attivo nel mondo della politica, cosa la spinge a impegnarsi giorno per giorno nel miglioramento di questo Paese ?

    Vede, nella Politica ho trovato il senso della mia vita. Ciò che mi spinge ad impegnarmi tutti i giorni della mia vita per il bene comune è il fatto che siamo in una situazione Continua a leggere

    Condividi questo Contenuto

      SEL… forse, oggi, è troppo tardi !

      A poco meno di una settimana dalla fine del 2° Congresso nazionale di Sinistra Ecologia Libertà, rendo pubbliche le mie riflessioni fatte durante il congresso e scritte poche ore dopo la sua fine.

      Il secondo congresso del mio, del nostro, partito si è appena concluso…

      Accendo al tv e sul tg5 vedo, nuovamente lui, B.

      …è allora, che capisco quanto siano autentiche le parole di Nichi dette in congresso: “….Caro Matteo non gli dovevi dare l’agio di tornare in cattedra”

      Tutto sommato, un bel congresso. Un congresso il cui risultato, stranamente ad altri si sapeva già.

      Davvero strano, un congresso che ai suoi iscritti non fa decidere proprio nulla, se non solo di fare dei bei interventi…

      E a pensarci, invece, che meno di un mese e mezzo fa, vi è stato un altro congresso. Un congresso, del quale Continua a leggere

      Condividi questo Contenuto