A Racale e a Taviano si uniscono le forze per sostenere la Lista “L’Altra Europa con Tsipras”

COMUNICATO STAMPA: Raccolta firme RACALE e TAVIANO per “L’Altra Europa con Tsipras”

manifesto_tsiprasMolti associano alla parola “Europa” la storia, una storia fatta di grandi conflitti. Il simbolo che separa quella storia fatta di guerre da quell’Europa fatta di pace è il 1989 quando ci fu la caduta del muro di Berlino.  In nome di una spinta unitaria che avrebbe dato un ruolo di rilevante importanza per i nuovi equilibri che si erano venuti a creare nel mondo.
Altri ricordano l’Europa per l’euro, per l’unione monetaria e per le banche.
Oggi i mass-media, molti politici, ci impongono l’Europa  della Merkel e della riduzione del debito pubblico. E i governi Italiani rispondono con la solita vecchia e catastrofica ricetta dell’austerity.
Ma noi ci siamo mai chiesti che tipo di Europa vogliamo ?
Oggettivamente il risultato dell’U.E. sono stati i tagli che lo Stato Italiano ha dovuto fare sulla sanità, sull’istruzione pubblica. Rendere sempre più precario il lavoro. Il risultato di tutto ciò? Aumento della povertà, aumento della disoccupazione, e un indiscutibile impoverimento del nostro Paese.

Il 25 e 26 maggio 2014 ci saranno le elezioni per il Parlamento Europeo,  saremo chiamati alle urne per decidere per una nuova Europa. “Non accettiamo più un’Europa che ci impoverisce con l’austerità. Vogliamo cambiare le regole sui bilanci e sul debito, investire i fondi europei per il lavoro e l’ambiente, la cultura, la lotta alla povertà e alla precarietà. Come presidente della Commissione Ue proponiamo Alexis Tsipras, il giovane candidato dal Partito della Sinistra Europea: è il leader di Siryza, il partito della sinistra greca che oggi raccoglie più di ogni altro la fiducia del suo popolo perché si è ribellato alle ricette che hanno sprofondato quel paese nella povertà e nel disastro sociale.”

Tra Racale e Taviano si è da poco costituito un unico “comitato” a sostegno della Lista “l’Altra Europa con Tsipras”; per questo domenica 30 marzo verranno allestiti dei banchetti per la raccolta firme a sostegno della lista.
A Racale in Piazza San Sebastiano si potrà firmare dalle ore 9.30 alle ore 13.00.
A Taviano in Piazza San Martino si potrà firmare dalle ore 9.30 alle ore 13.00.
Per firmare occorre soltanto presentarsi al rispettivo banchetto con un documento d’identità valido (patente di guida, carta d’identità, ecc).

<<Comunque tu la pensi, con la tua firma noi non ti chiediamo di scegliere oggi a chi dare il voto. Ti chiediamo solo di decidere se le nostre posizioni hanno diritto di competere alle urne con le forze politiche già presenti al Parlamento.
TI CHIEDIAMO DI SCEGLIERE LA DEMOCRAZIA: UNA DEMOCRAZIA APERTA E SENZA BARRIERE.>>
Perché prima di essere cittadini italiani dovremmo imparare ad essere cittadini europei !
Per crescere, bisogna farlo tutti INSIEME.

 

Condividi questo Contenuto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.